Lavoro giusto per te | Come capirlo in 3 semplici step

di Maria Teresa Bianco Aprile 16, 2020
Lavoro giusto per te

Lavoro giusto per te? Ecco come capirlo in 3 step | Tutto parte nell’ascoltare i tuoi veri desideri

Non sempre è facile, specie in un contesto come quello che si sta vivendo ora ma, forse, come si suol dire: “Non tutto il male viene per nuocere”. Questo perché dovremmo vedere, in alcune circostanze, il bicchiere mezzo pieno anziché mezzo vuoto. Ora è il momento ideale per capire fino in fondo cosa si vuole fare nella vita, quale sia il lavoro giusto per te.

Non ne hai la minima idea? Non preoccuparti, ci pensiamo noi a “risolvere” alcuni quesiti che ti stai ponendo. Che tu abbia 20 anni o 50, il discorso non cambia: alla base vi è sempre una e una sola domanda: Sai qual è il lavoro giusto per te? Ecco come scoprirlo

LEGGI ANCHE: —-> Ricerca del lavoro ai tempi del Coronavirus | Ecco cosa sta cambiando

Lavoro giusto per te | Come capirlo in 3 step

scritta successo lavoro giusto per te come sceglierlo (pixabay)

Dall’inizio delle scuole superiori sino alla fine dell’Università, ci chiediamo sempre – e ci chiedono – quale sia il lavoro adatto a noi. Spesso sogniamo e fantastichiamo su come sia bello fare ciò per cui si è portati da una vita ma pochi ci riescono. La maggior parte delle persone svolge lavori che non sente propri ma – pur di lavorare bisogna accettare tutto (o quasi).

Sino a che punto si è felici? Quando si ritorna a casa da un lavoro che non ci appaga, quando siamo nel letto, alla sera, e pensiamo alla nostra vita, ai nostri sogni, siamo davvero soddisfatti di ciò che abbiamo oggi? 

Se la risposta è No, molto probabilmente, è ora di cambiare, di dare una svolta positiva alla nostra vita professionale. Sono molti, nel mondo, i casi di persone che hanno preso “il toro per le corna” – come si suol dire – e dopo una vita poco appagante, hanno deciso, finalmente, di cambiarla in meglio.

Questo non vale solo per coloro che ne hanno la possibilità economica ma è un discorso generale: che tu sia un semplice operaio o un dirigente poco cambia, se non ti senti realizzato in quel che stai facendo è perché non è ciò che vuoi fare. Allora, come capirlo? Ecco un metodo semplice, basato su 3 semplici step che possono aiutarti a rispondere alla domanda che tanto ti preme sulla lingua: Qual è il lavoro giusto per me? 

1° Step | Identifica le tue passioni

scritta posso lavoro giusto per te come sceglierlo (pixabay)

Prima di buttarti a capofitto nella ricerca del lavoro, devi capire quale sia il lavoro adatto a te. Come riuscirci? Semplicemente seguendo il primo step. Rifletti attentamente su questa semplice domanda:

  • Qual è la mia più grande passione?

Non è semplice rispondere a questa domanda. Magari ora sei un impiegato d’ufficio che, con la tua passione ha poco o nulla a che vedere. Esempio: passi, ormai da anni, le tue giornate a fare conti su conti per un’Azienda ma il tuo vero e unico interesse è il mondo Digital.

Ti sembra un mondo molto lontano e agli antipodi dal tuo attuale o ultimo impiego. E con ciò? La prima cosa da fare devi assolutamente capire se la tua passione o il tuo interesse è davvero tale da portarti a lasciare il tuo impiego attuale e cambiare vita.

Inizia a leggere un libro semplice sull’argomento. Scava nel profondo della tua passione per capire se è davvero questo quello che desideri. Iscriviti a gruppi d’interesse sui Social (ve ne sono a bizzeffe nel mondo digitale).

Iscriviti ad un blog apposito o frequenta un breve corso base. Tutto questo devi farlo subito, senza dover lasciare il tuo attuale lavoro (almeno non ancora). Se, invece, sei consapevole di quale siano le tue passioni e il tuo interesse, ritieniti fortunato/a, perché il primo step è già passato. Passa al secondo

LEGGI ANCHE: —-> Career Coaching: cos’è e come può migliorare la tua carriera

2° Step | Scopri le opportunità che la tua passione ha sul mercato del lavoro

computer ricerca lavoro giusto per te come sceglierlo (pixabay)

Come nel primo step, anche qui la prima cosa da fare è verificare quanto, la tua passione sia effettivamente incisiva nel mercato del lavoro. E’ fondamentale capire bene i vari sbocchi lavorativi che la tua passione può avere per te e il tuo futuro.

Una buona notizia per te che vivi nel 2020: oggi, rispetto a soli venti anni fa, hai molte più chance di poter scegliere il lavoro che davvero vuoi grazie ad Internet. Ormai, quai il 90% dei lavori sono possibili con un solo click sul tuo computer. La maggiori parte dei lavori vengono svolti comodamente da casa in Smart working – giusto per fare un esempio.

Tutto ciò per assicurarti che anche le attività più impensabili, se svolte in modo professionale, e se si è in grado tramite le stesse di portare valore alle altre persone, possono trasformarsi nel lavoro dei nostri sogni.

Il consiglio, ora, è quello di capire dove “guardare”. Le strade sono due: se hai intenzione di scegliere un lavoro più orientato ai settori tradizionali, la scelta sarà quella di utilizzare piattaforme per la ricerca del lavoro come LinkedIn;

Mentre, se la tua passione volge lo sguardo più alla creatività e magari vuoi aprire un blog tutto tuo, un canale youtube o lavorare da freelance, il consiglio è anzitutto quello di prendere dimestichezza con piattaforme ad hoc come Fiverr: è un portale che ha la funzione di mettere in contatto freelance e acquirenti interessati ai servizi offerti sulla piattaforma.

3° Step | Studia e preparati a realizzare il tuo sogno

smart working lavoro giusto per te (pixabay)

Non c’è cosa più gratificante di studiare per migliorare la propria vita, non solo professionale, ma la Vita in generale. Ebbene, il modo adatto è quello di essere capace, di mettere a frutto, nel miglior modo possibile, tutte le tue competenze in campo.

Studia con costanza, impegnati e alla fine, il lavoro dei tuoi sogni ti busserà alla porta di casa. Questo ultimo step, devo ammetterlo, è senza dubbio il più duro dei tre. Perché è qui che la maggior parte della gente abbandona la propria passione, confinandola in quel cassetto ben chiuso a chiave.

Ci vuole coraggio per essere felici e non è sempre facile avere coraggio e fare sacrifici ma, il duro lavoro, prima o poi, ripaga sempre. All’inizio sarà molto difficile, perché trovare qualcuno disposto a pagare qualcuno “alle prime armi” non è sempre facile, ed è proprio qui che non devi mollare la presa. Devi fare la “gavetta” anche se hai 40 anni? Falla se questo può portarti alla realizzazione del tuo sogno.

“Le aziende hanno necessità di trovare persone che siano capaci di tradurre in fatturato le ore che passi al lavoro e per essere in grado di garantire questo a chi ti assumerà, il modo migliore a tua disposizione è quello di studiare e mettere in pratica ogni giorno ciò che impari.” (fonte: caricavincente.it)

Dunque, studia con costanza e preparati a esaudire il tuo sogno: il lavoro ideale per te è lì fuori che ti aspetta e tu, cosa stai aspettando?

Per maggiori informazioni e consigli pratici sulla tua carriera contatta Jobstep.it 

Valutazione Gratuita

Richiedi una valutazione del tuo CV e Profilo LinkedIn

Invia adesso il tuo Curriculum Vitae scrivendo a info@jobstep.it oppure prenota una call preliminare, saremo lieti di offrirti un primo feedback gratuito.